la sostituzione elettronica del contante

Se il mondo imprenditoriale aiuterà fattivamente Popolo Sovrano, l’elettronica che sostituirà il contante sarà disegnata dai cittadini e non dallo Stato.

.
Il sistema elaborato dal Manifesto (coi Padroni rigorosamente al centro) crea dei flussi di denaro virtuosi, redditizi, dalle finalità splendide, gestiti in modi assolutamente ferrei, ma necessita della scomparsa del contante.
È la base sine qua non.

Ahimè!

Quel mondo che si alza alla mattina per andare a caccia, infatti (uomini d’affari, esercenti, professionisti, imprenditori), mondo libero e fiero, e abituato a contare sul proprio valore e sulle sue sole forze, non vuole nemmeno stare a sentire che “poi scompariranno le tasse”, “non ci saranno più adempimenti fiscali”, “non si verseranno più i contributi”, “lo Stato vivrà di un preciso budget”, “il debito pubblico non potrà più formarsi”, “nessun Ente potrà mai più sforare d’un centesimo” (ecc. ecc.), perché terrorizzato già dalla premessa, cioè dalla scomparsa del contante.

Per questa gente – giustamente – lo Stato è quell’ente sempre affamato, bulimico, sprecone, privo di ogni rispetto, superbo, che non si smentisce mai e neppure chiede scusa delle sue malefatte. Quindi, un grasso e sbronzo patriarca che, con l’elettronica dominante, entrerà semplicemente come sgradito socio al 51% direttamente nei portafogli e nei conti correnti di tutti i suoi “famigli”.

Questo mondo libero – ovviamente – ha ragione. Però, in questo caso, ha anche torto, perché la paura è sempre una brutta consigliera. Con la Riforma di Popolo Sovrano, infatti, tutta l’elettronica sarà disegnata attorno ai Cittadini Padroni, e non più attorno allo Stato. Saranno loro, i Sovrani Assoluti, a controllare il Bulimico assegnandogli dei precisi budget in sede elettorale e verificandone poi in tempo reale – durante la legislatura – tutte le spese e gli investimenti.

Quel mondo, quindi, dovrebbe sostenere Popolo Sovrano, non farsela nei pantaloni, perché prima o poi il contante sparirà davvero, e se un partito non avrà impostato i giri di denaro con altri principi (tre settimane saranno bastanti e sufficienti) l’elettronica arriverà dalla parte sbagliata, e nei modi sbagliati. E arriverà – poco ma sicuro – con la forza di un siluro a testata nucleare! La vita di tutti i cittadini diventerà esattamente quella del povero famiglio, l’umile figura che, davanti al patriarca coi soldi, poteva solo chinare la testa e sperare.

Sei un imprenditore? Sostieni Popolo Sovrano con opportune donazioni, oppure diventa uno dei mille Soci Garibaldini: il tuo denaro sarà attivamente investito in pubblicità web e struttura organizzativa.