REDDITO D’UGUAGLIANZA

 

Non è un vero reddito, in quanto non proviene dai guadagni della Percentuale Erariale, ma una redistribuzione di denaro, quindi un particolare tipo di Welfare Diretto da “sovrani a sovrani”. Attuato con il metodo della Percentuale Residua,  non coinvolge i conti bancari aziendali (cioè i sistemi e le macchine), perché è una questione tra uomini, tra confratelli, e riguarda la sola posizione di ognuno rispetto agli altri. Può verificarsi più volte durante lo stesso mese, come mai in un intero secolo. Comandato a grandissima maggioranza parlamentare (sono d’accordo anche i ricchi), ha lo scopo di livellare brutalmente il tenore di vita dei cittadini.

Home