REDDITO D’UGUAGLIANZA

 

È un particolare tipo di Welfare Diretto che – a differenza del solito mensile – preleva una Percentuale Residua particolarmente grande (25%? 50%? 75% 100?)% per livellare brutalmente il tenore di vita dei cittadini.

Non è una rendita, in quanto non proviene dai guadagni veri della Percentuale Erariale, ma dai conti correnti dei confratelli, ed è così chiamato reddito secondo l’attuale stile.

Non coinvolge i conti bancari aziendali e associativi, perché riguardante la posizione dell’uno rispetto agli altri, e può non verificarsi mai in un secolo o in un millennio, come più volte nello stesso mese.