OSPITE

 

È chi non ha accesso a un Conto Sovrano perché mancante della titolarità reale.

In quanto Ospite, al pari del co-sovrano gode di tutto quel che la nazione gratuitamente offre in termini di cultura, sanità, sicurezza, strutture (eventuali Gabelle a parte, che paga anche il co-sovrano).

Non potendo godere del Welfare Diretto, dovrà dotarsi di assicurazione privata per tutto quel che è “finanziariamente mutualistico” (traduzione: se si fa male sul lavoro, l’Ospite è curato gratuitamente dall’ospedale, ma non percepirà alcunché restando a casa).

Il suo conto corrente partecipa a tutte le raccolte di denaro effettuate tramite la Percentuale Residua, sia per non creare noiosi distinguo, sia per ringraziare il Paese dell’ospitalità.